Giovanni Seyum , Campione della vita 2019

“Giovanni Seyum un esempio da seguire”
Sabato 2 marzo, si è tenuta la seconda edizione del premio “Campioni nella Vita”.
Grazie all’ospitalità e alla collaborazione di Regione Lombardia, sono state premiate 50 persone, ognuna con una storia di vita apparentemente ordinaria, ma che nell’insieme rendono la nostra società unica e speciale.
Tra le persone premiate abbiamo avuto la gioia di vedere il nostro Giovanni Sejum.
Attraverso le tappe significative della sua vita, impareremo a conoscerlo. 😊

-Giunto nel 1988 con la famiglia ad Ospitaletto di Cormano.Nel 2004 ha iniziato a collaborare come volontario nel Centro Sportivo Linea Verde, l’associazione sportiva dell’Oratorio della nostra Parrocchia Buon Pastore.
-Se la sua motivazione iniziale era stata la ricerca di un ambiente sportivo sano per i suoi due figli ben presto il suo impegno si è dimostrato aperto a tutta la realtà giovanile che gravitava nel nostro oratorio, prima limitandosi al mondo del calcio maschile, dai più piccoli ai più grandi, da quando è in pensione, avendo a disposizione più tempo si è occupato di tutti i giovani dell’oratorio.


-Ha iniziato in Linea Verde nel 2004 come accompagnatore di squadra e poi come allenatore.
Nel 2013 vicepresidente dell’associazione e responsabile del settore calcio, carica quest’ultima che mantiene tuttora dopo un intervallo di 2 anni.
Oltre all’impegno nella società sportiva, Giovanni rappresenta ormai da tempo un punto di riferimento per tutto l’oratorio.
È attento ai bisogni e alle esigenze dei ragazzi, un grande sorriso e la sua disponibilità sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.
Tutti, grandi e piccoli, riconoscono in lui una guida, sono pronti ad aiutarlo quando lui lo chiede.
E’ lui in particolare il riferimento nell’uso delle strutture e degli spazi dell’oratorio, compreso il bar;
Dotato di una naturale simpatia è capace di avvicinare ragazzi e genitori in modo opportuno stabilendo con molti relazioni positive e durature nel tempo.
Senza trascurare famiglia ed oratorio ha trovato il tempo, dal 2017, di dare una mano al CSI provinciale, nel team giudicante del settore calcio del CSI Milano.
Nel periodo estivo anche il nostro Oratorio è impegnato nello svolgimento dell’attività feriale dei ragazzi in vacanza dalla scuola: dai 200 ai 300 ragazzi sono presenti in oratorio dal Lunedì al Venerdì.
La presenza continuativa di Giovanni in questi ultimi due anni ha rappresentato un solido riferimento per i nostri sacerdoti, non solo dal lato organizzativo ma soprattutto umano per l’attenzione dimostrata verso ogni ragazzo.
Questi alcuni tratti salienti della vita del nostro pilastro Giovanni e come terminare se non con il dire “Giovanni sei eccezionale e siamo fieri di te”

Questo slideshow richiede JavaScript.